FLxER - PERFORMING VIDEO NETWORK AND SOFTWARE



Input body


Visite: 6588
Voto:  +2 SU - Vota GIU | SU

AV Performance
La modificazione del corpo come protesi di se stesso, non come prolungamento per un‘agevolazione, ma come impronta lasciata, qualcosa di sè, all’altro. Il bisogno di essere riconosciuto per essere un’essenza presente, avere un’identità, e in perenne conflitto con il corpo per una questione di necessità diverse è alla base di questa struttura.

Il lavoro è stato programmato in V4.

Galleria


Scheda tecnica

  • Durata: 6' min.
  • Tipo: AV Performance
Materiali: proiettore

computer e videocamera potrei portali io

dato che ho collaborato con la scuola nazionale di danza di Roma potrei procurare il performer.

INFO

Registrato da
18 Aprile 2010
Compleanno
15 Febbraio 1986

Locations
  • Italy Venezia

About me

L’ambizione mi porta a costruire le immagini che vedo.
…tutto è stato naturale. Il passaggio dalla pittura alla tecnologia più contemporanea, dalla raffigurazione di corpi scultorei ad elaborarli dal vivo, plasmarli dentro all’immagine. Un percorso che mi ha portato là dove già esisteva la mia sperimentazione e visibili influenze; dalla danza, dal teatro, e ben consolidata: “l’arte visiva”.
Negli ultimi anni il mio lavoro è basato sull’arte interattiva; installazioni, dove il pubblico è chiamato a causare-completare l’opera e dove l’autore assume un ruolo periferico a questa contemplazione, come se fosse quasi uno spettatore anche egli in cerca di vedere questa metamorfosi. L’altro aspetto sono le performance, ambito stimolante, per il fatto che si viene a contatto con diverse arti, quali la danza, la musica, ecc.. Qui il rapporto immagine e corpo rientrano in un unico scenario narrativo, unico spazio dove in tempo reale tutto avviene in base al movimento del corpo. Questo è uno degli elementi importanti di quest’ambito “interattivo”, la causa-effetto, cambiare lo spazio in cui ci si trova a coesistere, in tempo reale, appunto, in base alla priorità del momento. Vi è da dire che un altro fattore eccitante è la rielaborazione del progetto in base allo spazio in cui viene inserito, quindi ri-costruito, riadattandolo a seconda dello spazio, rendendolo ogni volta come se fosse il suo primo debutto.

FLxER.NET
FLxER.net | un progetto di Flyer communication
info@flxer.net // P.IVA: 06589171005